POLITIKO

POLITIKO

Consapevoli che Politiko andrebbe scritto con la “c”, abbiamo deciso comunque di attentare alla grammatica in nome di un progetto che promette bene, perchè ha uno degli scopi più importanti per la nostra società: riavvicinare i giovani alla politica. Non solo e non tanto la politica nazionale, ma soprattutto alla politica intesa come dibattito quotidiano, azione di cambiamento, impegno civico, spirito critico, voglia di essere informati, consapevoli e partecipi. Spingere i giovani verso tutto questo, verso l’essere un cittadino in senso pieno merita i più disparati tentativi e richiedi l’unione di tutte le forze possibili, e val bene un 4 in italiano. Ecco perchè l’Unione dei Comuni di Pian del Bruscolo, ha messo insieme una bella squadra di Amministrazioni e associazioni per cercare di coinvolgere i giovanissimi in quelli che potremmo chiamare progetti di partecipazioni attiva alla realtà che ci circonda.

Più precisamente

Il progetto avrà come focus tematico l’accrescimento delle competenze e la consapevolezza istituzionale dei giovani tra i 16 e i 35 anni, che ancora frequentano e/o hanno frequentato il Campus scolastico di Pesaro pur provenendo anche dai comuni limitrofi dell’Unione.

Il partenariato sarà composto prevalentemente da associazioni formate da giovani: le associazioni si occuperanno personalmente e direttamente della comunicazione, della realizzazione delle attività, della disseminazione e della sostenibilità del progetto.

Obiettivo generale perseguito dal progetto POLITIKO è certamente e principalmente quello di  costruire e valorizzare i percorsi di crescita dell’autonomia individuale e dello sviluppo della coscienza civica dei giovani verso le istituzioni, anche dando maggior peso e valore alla Rappresentanza studentesca nell’ambito della rappresentanza politica del Campus Scolastico di Pesaro.

Anche nella formazione si cercherà di esaltare il protagonismo dei ragazzi valorizzando eventuali competenze già esistenti e di utilizzare in ogni contesto il sistema di apprendimento e/o formazione Peer to Peer (P2P): in altri termini, se tra i ragazzi aderenti al progetto ci saranno figure già esperte in alcuni settori, saranno essi stessi ad attivarsi nella formazione dei compagni di progetto.

Le attività saranno concentrate sui luoghi e sulle modalità di aggregazione spontanea e/o obbligata dei giovani tra i 16 ed i 26 che sono già presenti nel territorio dell’ATS 1: ovvero:

  1. Campus Scolastico, con una percentuale di frequentazione degli studenti appartenenti al territorio dell’Ente Capolifila (e non) pari al 90% dell’intera popolazione dell’ATS1;
  2. Comuni periferici dove i ragazzi dopo la scuola vivono la strada, quale punto di riferimento alternativo, così come nella città la vita degli ragazzi si svolge nel quartiere.

In particolare, l’attività di comunicazione sarà svolta tramite una web TV itinerante montata su un Ape.

L’attività di disseminazione avrà quale principale output la creazione di un gioco da tavolo che simuli dinamiche politiche ed istituzionali tramite il metodo di gamification o, così detta, ludicizzazione.

Obiettivi specifici

  1. Sviluppare competenze alla vita apprese in ambiti complementari ai sistemi di educazione formale, ovvero con il progetto POLITIKO il partenariato si pone l’obiettivo di creare una base culturale di conoscenza e coscienza civica e politica per andare a costruire un processo insieme ai target groups, che li possa portare ad una maggiore partecipazione alla vita civica e sociale, promuovendo la responsabilizzazione dei comportamenti non solo in ottica del singolo ma in virtù del ruolo attivo del singolo cittadino nei confronti della comunità.
  2. Promuovere l’autonomia e la transizione alla vita adulta, ovvero miglioramento della cognizione e della coscienza del ruolo del singolo tramite l’implementazione dei soft skill sociali e delle qualità di leadership così da promuovere la responsabilizzazione dei giovani a partecipare attivamente al tessuto sociale e civico della società in cui vive e del territorio a cui appartiene.
  3. Promuovere la responsabilità e la partecipazione, ovvero di favorire le forme e i processi di riattivazione degli spazi urbani attraverso interventi, sul territorio, in grado di promuovere dinamiche partecipate dai giovani (ripensamento dello spazio del Campus Scolastico di Pesaro; sensibilizzazione ad un corretto utilizzo dei mezzi di trasporto da e verso Campus Scolastico di Pesaro e sostegno ai più giovani nel rivendicare trasporti decorosi ed adeguati con l’attività On the Road).

PARTNER

– associazione Giogra;

– associazione Spazio AE;

– associazione Tribal Eggs;

– associazione Tavolo Studenti;

– associazione Miscela;

– coop. Le Macchine Celibi.

 

By |2018-01-29T18:45:17+00:00gennaio 27th, 2018|2017, 2018, Altre Iniziative, informazioni, Iniziative, News, Progetti, Slidebar|0 Comments

About the Author: