#SpazioUnder20

/#SpazioUnder20
#SpazioUnder202018-11-23T17:03:44+00:00

#SpazioUnder20
Stati Generali dei Giovani

Jurij Gagarin a 27 anni conquistava lo Spazio.

Aiutaci a costruire il tuo.

#SpazioUnder20 è un’iniziativa nata a maggio 2018 per dare voce agli studenti sugli sviluppi della nostra città, Pesaro.

Si tratta di un evento basato sul lavoro di gruppo attorno ad un tavolo tematico, l’obiettivo di ogni tavolo è preparare un documento che racchiuda le opinioni, rilevazioni e soprattutto proposte dei ragazzi, per migliorare la nostra città in merito ai diversi temi scelti.

#SpazioUnder20 è un evento principalmente di ascolto verso i giovani che vuole renderli sempre più protagonisti attivi della vita cittadina.
Per volontà dell’Amministrazione comunele si caratterizzerà come dei veri e propri Stati Generali dei Giovani pesaresi, come quelli già dedicati, ad esempio, a Cultura e Turismo.

L’iniziativa è stata ideata durante i tavoli di incontro mensile tra i rappresentanti degli studenti degli Istituti superiori della città, che la nostra associazione organizza ogni mese insieme all’ATS n.1.

Ogni edizione viene organizzata a stretto contatto con l’InformaGiovani del Comune di Pesaro. La prima edizione è stata realizzata all’interno del del progetto “Giovani&Informati” promosso dall’ATS.1 e dal Comune di Pesaro (InformaGiovani) e finanziato dalla Regione Marche.

Conquista il tuo spazio

Il primo uomo nello Spazio fu un ragazzo di 27 anni, Jurij Gagarin. Fu lui il primo a vedere la Terra dallo spazio, a scoprire, ad esempio, che vista da lassù la terrà è blu. Fu un giovane a conquistare lo Spazio. A differenza di Armstrong che più tardi conquistò la Luna, Gagarin non poté mettere una bandiera su tutto quello Spazio, che finalmente dopo gli sforzi di diverse generazioni si rese concretamente esplorabile e percorribile all’uomo. Lo Spazio di Gagarin rimase lì, senza bandiere, a disposizione di tutti. Di tutti quelli che vennero dopo di lui, per raggiungere altri pianeti, altri luoghi di quello Spazio.
Gagarin fu un giovane apripista.

Quando assieme all’InformaGiovani abbiamo avuto l’occasione di creare un evento che desse la possibilità a più di cento giovanissimi cittadini di confrontarsi, discutere, fare critiche e proposte riguardo a diversi aspetti della loro vita; quando cioè si è trattato di creare un’occasione per fare finalmente largo ai giovani, riconoscergli uno spazio di partecipazione attiva ai processi di immaginazione e trasformazione della realtà che li circonda; a cinquantanni dalla sua morte, non potevamo non ispirarci a quel giovane che aprì al mondo lo Spazio.

Attraverso la partecipazione attiva ai processi decisionali che li riguardano, i giovani possono, a livello personale, sviluppare una maggior responsabilità e consapevolezza del proprio ruolo di cittadini attivi della comunità. Mentre a livello generale possono proporre, discutere e concretamente realizzare diverse idee per risolvere problemi comuni o creare qualcosa di nuovo per i loro coetanei, rinnovando e rafforzando con nuovi orizzonti il contenuto e la portata della loro cittadinanza.

Con #SpazioUnder20 questa esperienza si allarga ad una platea più ampia, si apre a orizzonti e temi nuovi e aumenta le possibilità dei giovani pesaresi di incidere direttamente nella propria realtà.

Ai giovani che parteciperanno a #SpazioUnder20 non possiamo che augurare di conquistare per loro e per tutti quelli che verranno dopo di loro, quanto più spazio possibile.

On-line il report completo della prima edizione di #SpazioUnder20

Report completo della prima edizione di #SpazioUnder20 A pochi giorni [...]

By |novembre 23rd, 2018|Categories: #spaziounder20, #SpazioUnder20 Report 2018, 2018, News, Slidebar|0 Comments